Giro della Grande Guerra

L’itinerario percorre il fronte dolomitico e gira attorno al Col di Lana, simbolo della Grande Guerra. Ottanta chilometri tra storia e natura: lungo il tragitto si incontrano postazioni, gallerie e feritoie costruite dai soldati italiani, austro-ungarici e tedeschi durante la Prima Guerra Mondiale nelle Dolomiti, 1915 – 1917.

Il percorso si snoda ai piedi di alcune fra le più famose vette delle Dolomiti, dal monte Lagazuoi alla cima della Marmolada.

Le piste sono ottimamente preparate ed adatte a tutti.
Nell’area Lagazuoi 5 Torri si trovano le postazioni dei musei all’aperto. La discesa che dal Lagazuoi conduce all’Armentaraola è particolarmente spettacolare: in fondo, un traino con cavalli porta gli sciatori fino alle piste della Val Badia dove si prosegue per Arabba, Padon e Marmolada.
Inoltre, si percorre la più lunga pista delle Dolomiti: la pista Bellunese, che da Punta Rocca, scendendo lungo le pendici della Marmolada giunge fino a Malga Ciapela.

Dati tecnici:

  • lunghezza complessiva del giro: 82.5 km
  • tempo di percorrenza: circa 6 ore
  • skipass: Dolomiti Superski

Boarderline_cortina_d_ampezzo_grande_guerra_tour

La partenza è prevista per le ore 8.30 dall’albergo.
Tramite le navette Boarderline si raggiunge il Lagazuoi.
La sosta per il pranzo viene effettuata in un rifugio tipico che si trova lungo il percorso, si potranno, così, assaporare piatti tipici e tradizionali.

Il rientro è previsto nel pomeriggio.

 

Richiedi informazioni sul tour

Il tuo nome (richiesto):

Il tuo cognome (richiesto):

La tua email (richiesto):

Telefono (richiesto):

Numero di persone:

Scrivi il codice captcha qui sotto (richiesto):

Note: